Dipinto di un week end di gennaio

Lo scorso week end mi è particolarmente piaciuto e mi ha donato del benessere, quindi ne condivido un po’.

Per me che sono una iperattiva maledetta stare una giornata a letto è davvero difficile: subentra subito il senso di colpa del cosavreipotutofarenelfrattempo.

Ce l’ho fatta: 30 ore tonde  con tanto di colazione e briciole tra le lenzuola.

Mi sono alzata solo per sbatterle , aprire le finestre, prendere il computer e ordinare il box 2015 di Sushi Shop, da consumare rigorosamente sotto il piumone.

IMG_20150127_133322

(Lo so, è una roba da sporcaccioni indegni mangiare a letto ma una volta l’anno concedetemelo.

Ah, il box è per 2 ma ci si mangia anche in 3).

 

Risveglio e colazione da La Siciliana: se non ci siete mai stati state perdendo tempo.

Al mattino brioches col tuppo, IRIS, paste fritte, cornetti al pistacchio, maritozzi, brioches con la ricotta, cannoli, cassate, granite…

IMG_20150121_073102

Se vi ci allungate verso mezzogiorno trovate anche gli arancini e le pizzette. Da svenire.

 

20 minuti di macchina e sei a Monza a Villa Reale.

Il sole aiuta, la vista è stupenda e l’aria pulita.

IMG_20150125_123325

Fino ad aprile c’è la mostra fotografica Oltre lo sguardo di Steve McCurry e ne vale davvero la pena.

Avevo visto già una mostra del fotografo di Sharbat Gula a Genova tre anni fa ma devo ammettere che le sue foto potrebbero essere guardate mille volte e mille volte regalarti emozioni, sensazioni e pensieri nuovi e differenti.

Foto scattate in Afghanistan, India, Birmania, Cambogia, Giappone, Brasile, Africa e anche Italia.

Piene di occhi traboccanti e colori vibranti.

Le immagini si fondono con le sale, l’allestimento è originale e riuscito e i video sparsi sono piacevoli, brevi e emozionanti.

IMG_20150125_120542

“There are certain, inescapable images, forever part of our collective consciousness, that influence who we are, whether we are cognizant of it or not”

IMG_20150125_120832

IMG_20150125_121035

IMG_20150125_122441

Si torna a Milano, un bacio al fratello e un hamburger veloce da Polpa (Coccio con pomodorini secchi e pesto rules!).

Passeggiata digestiva e spettacolo pomeridiano de “La teoria del tutto“: posto che questo film fa parte del filone pippottone strappalacrime, trovo che la storia di Stephen Hawking sia straordinaria e che l’interpretazione e la bellezza di Eddie Redmayne siano imperdibili.

??????????????

Un salto da Tiger per comprare i miei segnapagina fondamentali per l’ufficio, una pizza sotttttilissima da Pizza Big in Viale Brianza e nanna pronti via verso una nuova scoppiettante settimana demmerda!

IMG_20150127_141819

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s