Ma casa dov’è?

Poi ad un certo punto le vacanze finiscono.

E riprendi la valigia cadavere e ritorni verso quel posto che dopo 12 anni ancora non riesci a chiamare casa.

Però a Milano ho studiato, però a Milano gli amici, però Milano i concerti, i ristoranti, le mostre, i negozi e l’imbarazzo della scelta.

Però Milano il lavoro.

Però Milano è lontana ormai da tutti i miei affetti più cari e oggi per la prima volta lucidamente penso che sì, io Milano la amo ma amo di più la mia famiglia, le mie amiche, la mia terra.

Che questa volta era persino incredibilmente innevata.

IMG_20141231_075343

Oggi per la prima volta su questa carrozza Italo piena a tappo di persone e panini e casse di mozzarelle penso che la vita sia una e non valga proprio la pena viverla lontana da chi ci sona la felicità.

Penso che ho il moccio al naso, 4 lacrimoni e 0 fazzoletti.

E che io con quelle mani tra le mie oggi respiravo la felicità.

E che non è tornare a “casa” se non c’è nessuno che ti aspetta.

 

PicsArt_1420795771773

Advertisements

3 thoughts on “Ma casa dov’è?

  1. Siamo un po’ in crisi a quanto vedo amica mia …
    La libertà è una cosa bellissima … poterla condividere con qualcuno la trasforma in felicità … correggimi se sbaglio …
    Un abbraccio e buona giornata …

  2. Siamo un po’ in crisi amica mia …
    La libertà è una cosa bellissima … poterla condividere con qualcuno la trasforma in felicità … correggimi se sbaglio …
    Un abbraccio e buona giornata …

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s