Back in Milan, Cambogia.

Una valigia Eastpak da 50kg, un piumone, uno zaino di libri, due borse e un sacco di taralli e friselle.

Tornata alla casa che ho scelto come base.

E il ritorno questa volta è emozionante e tutto nuovo.
Anche se c’è l’86% di umidità e sembra di stare a Phnom Penh.

 

 

Dopo 20gg di dieta forzata in cui non ho potuto manco accompagnare i taralli con una Raffo, manco una fritturina di pesce con un vinello bianco, manco i pomodori sulle friselle.

Non ho fatto sesso, non sono andata a ballare, non sono mai andata a dormire dopo Mirta e gli unici esseri di sesso maschile con cui ho vagamente interagito sono stati Woody, mio padre e il bagnino.

E un amico del nord che ha apprezzato le cozze tarantine.

 

E sono di una felicità rara.

Mi sono svegliata alle 6.30 tutte le mattine con i cani vicini e dei colori incredibili nel cielo.

taranto2

E scesa in spiaggia, sempre la stessa da sempre, alle 8.30.

Con le mie amiche appena tornate dall’after.

IMG_20140806_091024

Ho raccolto conchiglie con Mirta.

Ho rubato i costumi a Mirta.

IMG_20140820_133033

Ho mangiato percoche, angurie, meloni e cocco.
E i fichi del mio giardino.

Ho poltrito sul materassino e letto pochi giornali e tanti fumetti.

Ho abbracciato le mie Amiche.

Quelle Vere.

IMG_20140822_074844

Ho visto la mia prima nipote sbadigliare nella pancia della sua mamma.

Ho grigliato. O meglio, papà non si è mai staccato dal BBQ.

IMG_20140806_225241

Ho comprato lenzuola, asciugamani e tovaglie con un entusiasmo manco fossero un paio di Sergio Rossi sotto un vestito di Alberta Ferretti.

Ho goduto della bellezza del mio mare e dei frutti della mia terra e anche un po’ intristita per le scene sempiterne di ignoranza e degrado.

IMG_20140807_161655

Ho capito che il SuperSantos in acqua, il ping pong in pineta, i cavalloni e 1 2 3 stella non tramonteranno mai. Altro che iPhone13Z.

20140806_195102

Ho assaporato la vacanza vera che vacanza non è se ci sono programmi, affanni, traffico e code.

IMG_20140818_181916

Sono tornata.

Manco fossi stata a San Patrignano.

Ripulita e carica.
Senza zavorre intorno.

Pronta ad aprire la porta e il cuore a pochi eletti.

Che io in queste vacanze ho capito una cosa: il mio tempo è prezioso. Preziosissimo.
E non posso regalarlo a tutti.

 

Amen.

Advertisements

4 thoughts on “Back in Milan, Cambogia.

  1. È impresionante scoprire quanto sia bello godere delle cose semplici e pulite che sono lì … basta solo saperle cogliere e apprezzare. Sono felice per te … e un pò anche per me perché ho capito che sto cominciando a capire. Buon tempo allora … e se vorrai regalarne ancora anche solo un briciolo anche a me … sono qui che ti leggo e festeggio con te il tuo Bak in Cambogia …
    Buona serata …

  2. Semplicità.. o guardare la vita da un altro punto di vista. A volte basta poco, davvero poco, per sentirsi ricaricati più di una LADDA! ( famigerata pila ricaricabile Ikea agli ioni di litio). Un sorriso, S.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s