Ora so cosa è un tassello a farfalla

Stasera ho imparato che i quadri pesanti non si attaccano al muro coi chiodi ma con i tasselli.
Ho imparato che esistono le punte da muro e le punte da legno.
Ho imparato anche che per il soffitto ci vuole il tassello a farfalla.
E ora saprei anche montarmi da sola una mensola a scomparsa.

Perché io che dicevo “a 30 anni vorrei aver partorito già Ruggero o Pietro o Renato o Emilia o Isabella o Adelaide” mi ritrovo a dovermi appiccicare il quadretto di Woody. Da sola.

E che almeno sia dritto, no?

Sono tornata a casa a piedi sola scannucciando per Via Sarpi una granita menta e anguria pensando che la cosa più bella del Corso di Muratura di questa sera è stato vedere due ragazzi, marito e moglie, che insieme volevano imparare a “fare cose” per la loro nuova casa.

E’ molto bello pensare che ci siano persone che non abbiano paura di costruire, di condividere, di sperimentare.
A partire da trapano e mensole.

E niente, quindi grazie a FIX Hand CHIC perché stasera, oltre a galvanizzarmi con un trapano BOSCH a percussione in mano, mi so’ pure emozionata.

Le cose belle sono dappertutto.

 


18

 

Advertisements

2 thoughts on “Ora so cosa è un tassello a farfalla

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s